search

home < comunicazione < news 2008

News

News 2008

 

15 settembre 2008

Nuovi servizi dell'Associazione

Al via nuovi servizi per i malati di SLA e per le loro famiglie offerti da Viva la Vita Onlus.

 

Servizio di Consegna Nutrizione Artificiale a Domicilio

SCNAD

Grazie all'aiuto di volontari, è stato attivato un servizio di consegna della nutrizione artificiale a domicilio per tutte quelle famiglie che non ne usufruiscono da parte delle ASL.

In via sperimentale il servizio è stato attivato sulla ASL RM A con l'intento di espanderlo anche ad altre ASL. Per saperne di più visitare la sezione dei nostri servizi.

 

L'ospedale a domicilio

Ospedale a domicilio

Consente di effettuare esami diagnostici a domicilio.

Gli esami di cui è possibile usufruire sono emogasanalisi, ecocardiogrammi, ecografie, doppler venoso e arterioso ed esami radiologici (RX) effettuati da parte di medici specialisti.

Il servizio è rivolto a tutti quei malati in fase avanzata della malattia il cui trasporto in strutture ospedaliere è particolarmente gravoso ed in assenza del servizio da parte del territorio.

Per accedere al servizio occorre una dichiarazione della ASL di appartenenza che certifichi di non disporre, sul proprio territorio, di un servizio analogo o di non poterlo attivare in tempi utili e la prescrizione medica dell'esame con il quesito diagnostico. Per saperne di più visitare la sezione dei nostri servizi.

 

Servizio di trasporto H

Transit di Viva la Vita

Grazie ad una generosa donazione da parte del Comitato pro Fondazione Viti Vincenzo di Roma, nel 2008 l'Associazione Viva la Vita Onlus si è dotata di due mezzi di trasporto, un'autovettura ed un furgone, dedicati ai servizi dell'Associazione per i malati di SLA.

Uno dei due mezzi è un Ford Transit adibito al trasporto dei malati, attrezzato con pedana elettrica installata dalla Guidosimplex (che ringraziamo per il contributo) in grado di sollevare 300 kg.

Il servizio è dedicato ai malati di Sclerosi Laterale Amiotrofica che hanno difficoltà di spostamento per qualunque motivo (terapia, lavoro, studio, svago) e che non hanno a disposizione alcun tipo di servizio alternativo offerto dal Comune o dalla ASL.

Per saperne di più visitare la sezione dei nostri servizi.

 

--> torna indietro