search

home < comunicazione < news

News

 

22 gennaio 2020

Regione Lazio: riorganizzazione dell'assistenza domiciliare

Con il Decreto del Commissario ad Acta n. 525 del 30/12/2019, la Regione Lazio intraprende un'attività di riorganizzazione e riqualificazione delle Cure domiciliari per i pazienti ad alta complessità assistenziale, in conseguenza dell'accreditamento delle Società di servizi.

Oltre alla possibilità di scelta della Società di servizi per l'utente, si fa menzione di un tetto massimo di 9 ore giornaliere di assistenza domiciliare per pazienti ad alta complessità e della necessità di fare riferimento alla propria ASL per tutte le visite specialistiche che non dovranno più essere effettuate dall'ente accreditato (ad eccezione di sostituzione PEG e cannula tracheostomica e posizionamento, gestione e sostituzione di PICC e sondino nasogastrico).

In considerazione dell'allarmante contenuto del documento per i malati ad alta complessità assistenziale, l'Associazione sta provvedendo ad incontrare le istituzioni preposte e intende al contempo valutare e promuovere iniziative mediatiche, legali e dimostrative.

Chiediamo a tutti coloro che intendono sostenere queste attività, di tutela della dignità dei malati ad alta complessità, di manifestare la propria adesione!

 

--> torna indietro